SAN MARTINO DI CASTROZZA - Le novità per la stagione scistica 2020/2021

02 Ottobre 2020

© Fotografia - Silvano Angelani - San Martino di Castrozza


Dopo anni di grandi novità con nuovi importanti impianti di risalita, a San Martino di Castrozza ci si concentra sull'innevamento programmato. 

In attesa di passi in avanti sul futuribile collegamento tra San Martino di Castrozza e il Passo Rolle con una cabinovia che sarà alimentata al 100% da energia green, secondo i piani confermati in estati da Trentino Sviluppo, anche quest'anno si cercherà di migliorare la fruibilità del comprensorio migliorando e rendendo più efficiente l'innevamento delle piste. 

In estate si è lavorato infatti per potenziare l'impianto di innevamento in zona Alpe Tognola soprattutto sulla pista "Tognola Uno" e sono stati installati 8 nuovi generatori di neve.

Negli scorsi anni il comprensorio di San Martino di Castrozza aveva visto la realizzazione delle cabinovia Colbricon Express in sostituzione di due seggiovie e la realizzazione, la scorsa estate, della nuova seggiovia esaposto Cigolera.  

 

di Redazione DoveSciare.it
02 Ottobre 2020

Località di cui si parla nell’articolo:

San Martino di CastrozzaPasso Rolle

Articoli promozionali

Prepararsi alla riapertura degli impianti sciistici: skipass online con Snowit e nuove regole

Finalmente dovremmo avere una data certa per l’apertura degli impianti sciisti... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Inverno negli agriturismi in Alto Adige: non solo sci

Volete conoscere l'inverno dei vostri sogni in Alto Adige, lontano dai soliti se... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.