BANSKO - De Aliprandini: "Tornare in pista dopo la medaglia sarà speciale"

26 Febbraio 2021

© Fotografia - Fisi Pentaphoto - Luca de Aliprandini


Dopo la vittoria di Lara Gut nella "prima" sulla pista La Volata, domani tocca agli uomini con il gigante di Bansko (Bulgaria). Ovviamente gli occhi sono puntati su Luca De Aliprandini reduce dall'exlpoit di Cortina che ci ha regalato una medaglia d'argento.

"Ripartiamo; dopo i Mondiali e la medaglia tornare in pista sarà di sicuro speciale. Il risultato di Cortina mi dà convinzione ma sono anche consapevole che da domani si riparte da zero - ha spiegato De Aliprandini alla vigilia del doppio gigante di Bansko - Sarà difficile perché sono convinto che chi ha sbagliato al Mondiale sarà ancora più incazzato, per il resto sarà una gara come un'altra. La pista è molto bella ed è stata preparata molto bene, saranno gare lunghe e toste; io cercherò di dare il massimo".

Una medaglia mondiale può distrarre ma per Finferlo è di trarre il massimo da questo momento che è il migliore della sua carriera.

"Dopo il mondiale ho avuto un po' di impegni che mi hanno tolto qualche energie ma ho anche avuto tempo di riprendere la preparazione e il ritorno sugli sci mi ha dato buone sensazioni. Mi sono avvicinato ai primi sette e l'obiettivo è di fare bene nelle ultime gare della stagione".

 

di Redazione DoveSciare.it
26 Febbraio 2021

Località di cui si parla nell’articolo:

Bansko

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.