VAL DI FASSA - Gut Behrami trionfa su la Volata, Pirovano 8/a è la migliore azzurra

26 Febbraio 2021

© Fotografia - Pentaphoto - Lara Gut Behrami


E’ di Lara Gut Behrami la prima vittoria nella storia della Coppa del mondo della Val di Fassa e della pista La Volata. Sul tracciato del Passo San Pellegrino l’elvetica ha battuto di un soffio Siebenhofer avanzando con prepotenza la sua candidatura anche in ottica overall: una buona Vlhova non è andata infatti oltre il nono posto.

Continua così il momento d’oro di Gut, reduce da tre medaglie ai Mondiali di Cortina: oltre alla condizione ora anche la convinzione è al top e così arriva la quinta vittoria stagionale in Coppa del mondo. L’elvetica, nonostante la pista sia più da velociste pure, ha interpretato alla perfezioni dossi, schuss e tratti di scorrimento della Volata. Seconda, per soli 2 centesimi, c'è l’austriaca Ramona Siebenhofer. Al terzo posto è arrivato invece un’altra svizzera: Corinne Suter (+0.26).

“Sono soddisfatta perché tutto il lavoro che abbiamo fatto si rispecchia nei risultati in pista - ha spiegato Lara Gut al termine della gara - Adesso riesco a riprodurre in pista quello che preparo. Sono contenta per questo. Obiettivi? Fare il massimo gara dopo gara”.

Seguono Weidle, Johnson, Lie, Gagnon e quindi, all’ottavo posto, Laura Pirovano (+0.9), la migliore delle azzurre. Vlhova e Gisin, none a pari merito, completano la top 10 mentre appena alle loro spalle la seconda azzurra, Elena Cartoni (+1.17). Le altre azzurre: Nadia Delago è 16 esima, (+1.59), 1 centesimo davanti a Federica Brignone, 17 esima. Francesca Marsaglia è 21 esima (+1.74), Marta Bassino 26 esima (+2.18).

di Redazione DoveSciare.it
26 Febbraio 2021

Località di cui si parla nell’articolo:

Passo San PellegrinoVal di Fassa

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.