ADELBODEN - Odermatt domina la Chuenisbaergli, 3 azzurri in top 20

08 Gennaio 2022

© Fotografia - Fisi Pentaphoto - Giovanni Borsotti, il migliore degli azzurri


Marco Odermatt non si ferma più. Spettacolare sulla pista da gigante più difficile del circuito, vince sull’infida Chuenisbaergli di Adleboden e conquista la nona gara in carriera, la quinta in questa stagione in cui ha trionfato in 4 giganti su 5. Nella classifica generale allunga su Kilde e va il fuga. Chapeau. 


Alle sue spalle un Manuel Feller in grande spolvero, quando il funambolico austriaco limita gli errori fa sempre risultato. In questa seconda manche ha recuperato 3 posizioni e si è arreso solo al fenomeno svizzero. Terzo posto in questo podio d’autore per un Alexis Pinturault forse un po’ deluso per essere stato un po’ troppo conservativo nei momenti decisivi.

L’Italia che ha perso De Aliprandini - ottimo fino a che è rimasto in gara - nella prima manche (la prima visita sembra escludere fratture alla caviglia), è riuscita comunque a piazzare ben 5 atleti al via della discesa decisiva. E il migliore è stato Giovanni Borsotti, 17 esimo, seguito da un ottimo Alex Hofer 18 esimo con 6 posti recuperati nella seconda manche. 19 esimo Maurberger con il 3 tempo di manche e 8 posti recuperati, 23 esimo Tonetti, eccellente fino al muro finale in cui ha perso quasi 2 secondi, e infine Franzoni, 24 esimo.

TUTTE LE NEWS DI AGONISMO SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
08 Gennaio 2022

Località di cui si parla nell’articolo:

Adelboden

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.