Caro energia, i risultati del sondaggio sulla stagione sciistica 2022/2023

08 Novembre 2022

© Fotografia - Francesco Lovati - Abetone


Il caro energia e la spirale inflazionistica sono le due incognite che incombono sulla prossima stagione sciistica. Se la stragrande maggioranza delle ski area ha confermato la stagione, seppur con aumenti tra il 5 e il12% nel costo degli skipass il futuro è tutto da scrivere. La stagione ci sarà, non ci si deve preoccupare troppo, ma in quanto incideranno gli aumentati costi sulle scelte degli sciatori e sulla gestione delle ski area? Funivie.org aveva lanciato un sondaggio che andasse a definire le aspettative di utenti e impiantisti in vista della prossima stagione sciistica, al link qui sotto potete leggere i risultati.

I RISULTATI DEL SONDAGGIO

di Redazione DoveSciare.it
08 Novembre 2022

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Nell’abbraccio dell’inverno col “Gallo Rosso”

Sul sito www.gallorosso.it è possibile scegliere gli agriturismi “Gallo Rosso... CONTINUA
SI TORNA IN PISTA A SAN MARTINO DI CASTROZZA

L’inverno in montagna è qualcosa di speciale. Anche nel comprensorio di San M... CONTINUA
Come risparmiare acquistando lo skipass

Quante volte ti è capitato di voler andare a sciare, ma il tuo primo pensiero e... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
ALPE CIMBRA, un inverno su misura per tutta la famiglia

Tutto è pronto sulla Skiarea Alpe Cimbra, in Trentino, per una lunga stagione d... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.