MONT TREMBLANT - Urlo Brignone! Suo il gigante canadese, bene Bassino e Goggia

02 Dicembre 2023

© Fotografia - Fisi Pentaphoto - Federica Brignone


Questa volta Federica Brignone non si fa beffare come a Soelden. All’ottima prima manche ne segue una seconda quasi perfetta, giusto un paio di sbavature. Nonostante una super seconda manche Petra Vlhova si deve così arrendere: paga 21 centesimi. Terzo posto per Mikaela Shiffrin a 29 centesimi.

“Ero molto soddisfatta del risultato della prima manche, invece non mi sono sentita bene allo stesso modo nella seconda, anche se questa neve mi piaceva - ha commentato Federica al termine della gara - Contrariamente a quanto accaduto settimana scorsa a Killington, qui è cambiato tutto. Il gigante è la mia prima specialità, poi sono arrivati i successi nelle altre specialità, ma le porte larghe rimangono una disciplina a cui sono molto legata. Ci tenevo tanto a ottenere un bel piazzamento, in Canada non avevo mai vinto”.

Per Federica Brignone è la 22 esima vittoria in carriera, la prima in stagione in tre giganti, con il primo “perso” per soli 2 centesimi. Seguono Sara Hector e Lara Gut-Behrami, poi la coppia azzurra Bassino-Goggia, quindi Grenier, Stjernesund e Direz che chiude la top 10.

Se il sesto posto di Marta Bassino non è un risultato da festeggiare - da lei ci si aspetta sempre il podio - ben più significativo è la settima posizione di Sofia Goggia. Convincente, soprattutto nella seconda manche, la prova della bergamasca che è riuscita a sfruttare le sue doti di scorrevolezza sulla facile piste canadese e, soprattutto, è riuscita a dosare la sua potenza limitando al minimo le sbavature. Sta lavorando su questa specialità e i risultati si vedono.

Da segnalare anche un buon risultato di Laura Melesi, 18 esima, mentre Elisa Platino, la quinta azzurra ad essersi qualificata per la discesa finale, non è riuscita a finire la gara.

TUTTE LE NEWS DI AGONISMO SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
02 Dicembre 2023

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Inverno in montagna, primavera in valle col "Gallo Rosso"

La primavera ha il fascino dei contrasti in Alto Adige. Mentre c'è ancora neve ... CONTINUA
Raggiungi le alpi lombarde con i Treni della Neve di Snowit e Trenord

Se hai il desiderio di esplorare rapidamente e comodamente le migliori località... CONTINUA
Skiarea Alpe Cimbra Folgaria Lavarone: apertura fino al 1 Aprile

E’ ancora lungo l'inverno della skiarea Folgaria Lavarone in Trentino che sar�... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Paganella: sugli sci dall'alba al tramonto (e sui gatti di notte)

Sei mai salito su un gatto delle nevi? Hai mai sciato all’alba o di notte? In ... CONTINUA

Commenti sull'articolo