ADELBODEN - Guida Odermatt, poi il resto del mondo, De Alipradini sesto

06 Gennaio 2024

© Fotografia - Fisi Pentaphoto - Luca De Aliprandini


Marco Odermatt fa il vuoto nella prima manche del gigante di Adelboden. La nebbia ha caratterizzato portato gli organizzatori ad accorciare il tracciato sulla splendida pista Chuenisbaergli eliminando il primo muro. Manche quindi di meno di un minuto che ha visto lo svizzero dominare incurante della scarsa visibilità. Al secondo posto, a oltre un secondo, c'è l'austriaco Stephan Brennsteiner (+1,04) quindi un ottimo Aleksander Aamodt Kilde (+1,15). Per l'Italia una buona notizia: l'eccellente sesto posto di Luca De Aliprandini (+1,37) dietro anche a Feller e McGrath, e una cattiva, la caduta di Filippo Della Vite, uscito nella nebbia mentre attaccava a tutta, come suo solito. La top 10 è completata da Windingstad, Favrot, Caviezel e Steen Olsen.

Da segnalare ancora una buona manche in gigante di Alex Vinatzer, 15 esimo a 1,73. Si qualificano per la discesa decisiva anche Hannes Zingerle, 26 esimo, e Giovanni Borsotti, 29 esimo.

TUTTE LE NEWS DI AGONISMO SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
06 Gennaio 2024

Località di cui si parla nell’articolo:

Adelboden
Per le tue prossime sciate...
Info PR
Oltre ad essere un comprensorio sciistico dai dislivelli vertiginosi, Monteros...
CONTINUA