BOVEC - Riapre la cabinovia Kanin e il collegamento con Sella Nevea

13 Settembre 2016


BOVEC KANIN - Finalmente, dopo più di tre anni, ha ripreso a girare la cabinovia del Kanin, impianto fondamentale per il piccolo comprensorio sciistico sloveno di Bovec e per il collegamento sci ai piedi con Sella Nevea. Del ripristino di questo impianto di risalita, essenziale per il comprensorio transfrontaliero italo-sloveno, si parla da anni, da quando la cabinovia aveva scarrucolato nel gennaio del 2013.

Per ripristinare l'impianto sono stati spesi 5,9 milioni di euro, di cui 3,8 arrivano da fondi europei. La cabinovia doveva essere pronta per l'estate ma l'apertura è slittata per dei problemi in fase di collaudo. Nel weekend appena trascorso, l'impianto è stato aperto gratuitamente e ha portato in quota oltre 800 persone. Una buona notizia per il prossimo inverno, sia per la località slovena di Bovec, sia per quella friulana di Sella Nevea. 

di Andrea Greco
13 Settembre 2016

Località di cui si parla nell’articolo:

Sella NeveaBovec

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.