ST. MORITZ - Per l'Engadina la migliore annata dal 2011

27 Maggio 2019

© Fotografia - Engadin St Moritz


In Alta Engadina si festeggia la migliore annata fin dal 2011. Nel 2018 a St. Moritz e comuni limitrofi sono infatti stati registrati ben 1,6 milioni di pernottamenti secondo i dati diffusi da ESTM AG, società che commercializza il prodotto turistico dei comuni engadinesi. 

I dati parlano di una crescita del 5% rispetto all'annata 2017 con una crescita spalmata su tutti i mesi con l'eccezione di febbraio, a causa del fatto che nel 2017 in quel mese vi era stato un picco di presenze a causa dei Mondiali di sci alpino di St. Moritz. 

In crescita i turisti interni, ovvero di nazionalità svizzera (+2%) che rappresentano ancora la fetta più importante, ma anche quelli stranieri che crescono più che proporzionalmente rispetto ai turisti di casa (+9%). 

Boom di crescita per, inglesi, in crescita del +14%, americani (+18%), cinesi (+14%), brasiliani (+14%) e arabi (+26%). Crescono anche i tedeschi del 9% mentre calano gli italiani -2% come pernottamenti mentre aumentano del 2% gli arrivi. Questo dato è ascrivibile a una dinamica più generale che vede una decrescita della durata dei soggiorni scesa negli ultimi 12 anni da 3,5 giorni a 3. 

 

di Redazione DoveSciare.it
27 Maggio 2019

Località di cui si parla nell’articolo:

Sankt MoritzCorvatschDiavolezza - Bernina

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.