VAL SENALES - Per altri tre anni sarà centro di allenamento Fisi

09 Ottobre 2019


Gli azzurri dello sci alpino si allenano per il primo appuntamento stagionale di Coppa del mondo, in programma a Soelden l’ultimo weekend di ottobre.

Tra i ghiacciai dove i nostri atleti svolgono gli allenamenti, soprattutto nei mesi autunnali e primaverili, c’è il ghiacciaio della Val Senales. Proprio oggi nella località altoatesina è stato annunciato il rinnovato per tre anni della collaborazione tra Funivie Ghiacciai Val Senales SPA e la Fisi.

"Siamo felici di rinnovare questa collaborazione con la Federazione, rivelatasi vincente sin dai primi anni - ha commentato Thomas Stacher, direttore di Funivia Ghiacciai Val Senales S.p.A. - Per altre tre stagioni avremo la possibilità di lavorare con le squadre di Coppa del mondo, si tratta di un investimento in cui crediamo moltissimo. Disponiamo di 15 piste fra gigante e slalom molto utili per la preparazione verso la Coppa del mondo. Il nostro ghiacciaio è in condizioni migliori rispetto al passato, sono già tre settimane che lavoriamo a buon regime".

Proprio in questi giorni sul ghiacciaio, che è aperto già da metà settembre, si stanno allenando alcuni azzurri: Manfred Moelgg, Luca De Aliprandini, Riccardo Tonetti e Alex Vinatzer. Loro saranno il via a Soelden nel primo gigante del post Hirscher. A parlarne è propri il veterano della compagine azzurra:

"Sarà sicuramente una stagione particolare senza Marcel Hirschler e gli altri atleti che hanno abbandonato l'attività - ha spiegato Moelgg - Francamente non mi aspettavo il ritiro del campione austriaco, ma non cambierà molto per noi perché la rosa dei pretendenti al podio in ciascuna gara è sempre molto ampia. Ho cambiato la preparazione rispetto agli anni scorsi, abbiamo uno staff tecnico diverso e anche nei materiali c'è qualche novità. Il mio obiettivo è recuperare competitività anche in gigante, si tratta di una specialità che mi permette di trovare un ritmo utile anche per lo slalom. Gli obiettivi sono sempre importanti, i Mondiali in Italia del 2021 sono qualcosa di speciale, preparare le gare su piste impegnative come quelle della Val Senales ci aiuta moltissimo".

Riccardo Tonetti è invece l’atleta di casa: "E' un ghiacciaio che conosco perfettamente sin da quando ero bambino, perché venivo ad allenarmi con lo sci club. Sono diventato sciatore qui”.

di Redazione DoveSciare.it
09 Ottobre 2019

Località di cui si parla nell’articolo:

Val Senales

Articoli promozionali

Goldwin Collezione SCI 2019/20 Amore fino al più piccolo dettaglio

Spirito giapponese di innovazione, smart design e sobria eleganza: questo è il ... CONTINUA
Slow Winter negli agriturismi in Alto Adige

Trascorrere qualche giorno delle vacanze invernali in un maso tra le montagne de... CONTINUA
Skipass, la Montagna Bianca in scena a Modena

Il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia torna a Mo... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.