PILA - Nuova cabinovia Pila Couis, passi in avanti: obiettivo inverno 2023

18 Agosto 2020

© Fotografia - Snapseed - Pila, il versante sciabile


Passi in avanti verso la realizzazione della cabinovia Pila - Couis che stravolgerà il volto della ski area di Aosta pur senza, al momento, prevedere alcun collegamento con Cogne o ampliamento della stazione sciistica. 

O, meglio, lasciando aperta la possibilità di un eventuale collegamento futuro con la valle di Cogne ma al momento razionalizzando esclusivamente il comprensorio in un'ottica di una migliorata fruibilità generale, soprattutto nei mesi estivi.

Entro settembre sarà ufficializzato il vincitore della gara per la progettazione esecutiva lanciata a marzo. La cabinovia Pila Couis costerà circa 28 milioni di euro tra opere edili e funiviarie e dovrebbe essere pronta per l'inverno 2023.

La nuova telecabina Pila - Couis infatti andrà a sostituire le seggiovie Pila – Gorraz e Couis – Drink con anche la realizzazione di un nuovo punto di ristoro panoramico a 2750 metri di quota. Il progetto prevede quindi migliori servizi, maggior confort in salita in inverno, ma soprattutto in estate, quando la possibilità di usufruibile di una cabinovia è ancora più importante rispetto ai mesi freddi, quando le esigenze degli sciatori sono comunque sufficientemente soddisfatte dalle semplici seggiovie. Il nuovo impianto avrà maggiore portata e renderà il viaggio verso la parte alta del comprensorio di Pila più veloce e confortevole grazie agli ovetti da 8 posti.

 

 

 

di Redazione DoveSciare.it
18 Agosto 2020

Località di cui si parla nell’articolo:

Pila

Articoli promozionali

Godetevi esperienze indimenticabili a 3 Cime Dolomiti

Cinque montagne, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impianti di ris... CONTINUA
Polartec annuncia i vicitori del premio Apex Design Award 2020

Polartec, leader mondiale nella produzione di soluzioni tessili innovative e sos... CONTINUA
Skipass online con la Snowitcard: la soluzione per sciare in sicurezza

DPCM, normative, restrizioni: ogni giorno vengono rese pubbliche nuove regole da... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.