FOPPOLO-CARONA - Brembo ski rialza la testa: ecco l'offerta di Dentella

29 Ottobre 2020


Un comprensorio storico, che non molla mai. Brembo Ski (Foppolo e Carona) sembra incarnare il noto motto bergamasco “mola mia” e dopo tutte le vicende giudiziarie degli scorsi anni, le aste a vuoto, le ansie e le preoccupazioni di una valle per l’economia montana, lo spettro reale di una chiusura degli impianti, ecco che di nuovo rialza la testa e in piena emergenza Covid – che anche per le stazioni sciistiche vuol dire grande incertezza – sembra avviarsi verso una riapertura completa. Non solo Foppolo, ma anche Carona e Valcarisole. Di nuovo, infatti, si è fatto avanti l’imprenditore di Aviatico Stefano Dentella
con la sua «Sviluppo Monte Poieto» (che ha gestito il comprensorio molto bene nella passata stagione, facendo oltre 600 milioni di utili nonostante la crisi sanitaria e i tempi limitati). La sua ultima proposta è stata approvata dal comitato dei creditori del Fallimento Brembo Super Ski e dal giudice delegato Laura De Simone. L’ultima asta dei beni era andata ancora una volta deserta e così Dentella ha proposto la gestione in affitto del ramo d’azienda del Fallimento Brembo Super Ski (le tre seggiovie della Val Carisole: Alpe Soliva, Valgussera e Conca Nevosa), a 70 mila euro, con la promessa irrevocabile di acquisto a fine stagione a 1,4 milioni di euro (comprendendo anche la seggiovia di Foppolo dal paese basso, da anni inutilizzata). La proposta, accettata dal tribunale, sarà ora messa a bando nel giro di pochi giorni e se non vi saranno offerte migliori, l’affitto andrà a Dentella. A marzo, poi, l’asta per la vendita. Non solo: Dentella ha dato la disponibilità a gestire anche le seggiovie di Foppolo (IV Baita e Montebello), per le quali ci sarebbe in corsa anche un’altra cordata di imprenditori. Dentella offre 40 mila euro più l’1,5% del fattura dell’intero comprensorio per l’affitto stagionale e promette il  successivo acquisto (per 700 mila euro). La parola passa ora al Comune di Foppolo, che ha già indetto una gara per le seggiovie. In ogni caso, anche se dovessero esserci gestori diversi, per Brembo Ski l’orientamento è quello di avere comunque uno ski pass unico, come da tradizione.
 

di A. C.
29 Ottobre 2020

Località di cui si parla nell’articolo:

FoppoloCarona

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Breve guida per godersi il Trentino in inverno: sci, outdoor, offerte

Inizia la stagione sciistica in Trentino dove ad attendere gli sciatori ci sono ... CONTINUA
SI TORNA IN PISTA A SAN MARTINO

Ad un solo grado di separazione dal Paradiso! La skiarea San Martino – Passo R... CONTINUA
Alpe Cimbra, è tutto pronto per una lunga stagione di sci

Tutto è pronto sulla Skiarea Alpe Cimbra in Trentino per una lunga stagione di ... CONTINUA
Skipass online con Snowit: come evitare assembramenti e code in cassa

L’ultimo anno e mezzo a causa della pandemia è stato un periodo molto diffici... CONTINUA
Helly Hansen porta la sostenibilità sulle piste da sci con la tecnologia Lifa Infinity

Il brand norvegese presenta per la prima volta una collezione di giacche e panta... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.