ZERMATT CERVINIA - Il Matterhorn Ski Paradise eletto migliore comprensorio delle Alpi 2020

05 Novembre 2020

© Fotografia - Key Visual - Zermatt


Piste infinite, impianti moderni e tantissimi chilometri di sci ai piedi con vista sul Cervino. Il comprensorio Matterhorn Ski Paradise, che comprende le ski area di Zermatt, in Svizzera, oltre a Cervinia e Valtoutnenche sul versante italiano, è stato eletto miglior comprensorio sciistico delle Alpi 2020.

A decretare il successo del Matterhorn Ski Paradise è stato il report "Best Ski Resort", un'indagine biennale indipendente circa la soddisfazione degli ospiti delle aree sciistiche alpine basata su 40.000 interviste agli sciatori in 55 comprensori sciistici. Il sondaggio è strutturato attorno a 20 criteri di soddisfazione come, per esempio, le dimensioni del comprensorio, la qualità delle piste e l’atmosfera della località.

La ski area internazionale che comprende Zermatt e Cervinia ha vinto in 8 di queste categorie: sicurezza sulle piste, atmosfera, autenticità, accoglienza, esclusività, scuole di sci, evento natura e divertimento/intrattenimento. La ski area italo svizzera - che era risultata la migliore anche nel 2014 e nel 2016 - è risultata vincitrice anche nella media delle valutazioni dal 2012 al 2020.

«Siamo contentissimi di aver ricevuto per la terza volta il riconoscimento Best Ski Resort e della vittoria finale per il periodo 2012-2020 - ha commentato Markus Hasler, CEO di Zermatt Bergbahnen AG - soprattutto poiché essi si basano sulle valutazioni sincere dei nostri ospiti internazionali e confermano che la strategia e la politica di investimenti di Zermatt Bergbahnen AG vanno nella giusta direzione. Consideriamo questo premio anche un incitamento a continuare a investire nella qualità dei nostri servizi e degli impianti di trasporto, ad esempio nella nuova cabinovia Kumme o nel grande progetto Alpine X».

Mentre in Italia Cervinia è aperta solo per gli atleti, a Zermatt si scia regolarmente e l'obiettivo è quello di aprire tutte le piste del comprensorio per il 28 novembre. Nella ski area sono attive varie misure di sicurezza anti-Covid, dall'utilizzo delle mascherine, obbligatorio sugli impianti, nelle stazioni e nelle zone di attesa, all'igienizzazione e pulizia costante delle funivie e degli spazi pubblici. 

 

 

di Redazione DoveSciare.it
05 Novembre 2020

Località di cui si parla nell’articolo:

ZermattBreuil CerviniaMatterhorn Ski Paradise

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Breve guida per godersi il Trentino in inverno: sci, outdoor, offerte

Inizia la stagione sciistica in Trentino dove ad attendere gli sciatori ci sono ... CONTINUA
SI TORNA IN PISTA A SAN MARTINO

Ad un solo grado di separazione dal Paradiso! La skiarea San Martino – Passo R... CONTINUA
Alpe Cimbra, è tutto pronto per una lunga stagione di sci

Tutto è pronto sulla Skiarea Alpe Cimbra in Trentino per una lunga stagione di ... CONTINUA
Skipass online con Snowit: come evitare assembramenti e code in cassa

L’ultimo anno e mezzo a causa della pandemia è stato un periodo molto diffici... CONTINUA
Helly Hansen porta la sostenibilità sulle piste da sci con la tecnologia Lifa Infinity

Il brand norvegese presenta per la prima volta una collezione di giacche e panta... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.