ZERMATT CERVINIA - Il Matterhorn Ski Paradise eletto migliore comprensorio delle Alpi 2020

05 Novembre 2020

© Fotografia - Key Visual - Zermatt


Piste infinite, impianti moderni e tantissimi chilometri di sci ai piedi con vista sul Cervino. Il comprensorio Matterhorn Ski Paradise, che comprende le ski area di Zermatt, in Svizzera, oltre a Cervinia e Valtoutnenche sul versante italiano, è stato eletto miglior comprensorio sciistico delle Alpi 2020.

A decretare il successo del Matterhorn Ski Paradise è stato il report "Best Ski Resort", un'indagine biennale indipendente circa la soddisfazione degli ospiti delle aree sciistiche alpine basata su 40.000 interviste agli sciatori in 55 comprensori sciistici. Il sondaggio è strutturato attorno a 20 criteri di soddisfazione come, per esempio, le dimensioni del comprensorio, la qualità delle piste e l’atmosfera della località.

La ski area internazionale che comprende Zermatt e Cervinia ha vinto in 8 di queste categorie: sicurezza sulle piste, atmosfera, autenticità, accoglienza, esclusività, scuole di sci, evento natura e divertimento/intrattenimento. La ski area italo svizzera - che era risultata la migliore anche nel 2014 e nel 2016 - è risultata vincitrice anche nella media delle valutazioni dal 2012 al 2020.

«Siamo contentissimi di aver ricevuto per la terza volta il riconoscimento Best Ski Resort e della vittoria finale per il periodo 2012-2020 - ha commentato Markus Hasler, CEO di Zermatt Bergbahnen AG - soprattutto poiché essi si basano sulle valutazioni sincere dei nostri ospiti internazionali e confermano che la strategia e la politica di investimenti di Zermatt Bergbahnen AG vanno nella giusta direzione. Consideriamo questo premio anche un incitamento a continuare a investire nella qualità dei nostri servizi e degli impianti di trasporto, ad esempio nella nuova cabinovia Kumme o nel grande progetto Alpine X».

Mentre in Italia Cervinia è aperta solo per gli atleti, a Zermatt si scia regolarmente e l'obiettivo è quello di aprire tutte le piste del comprensorio per il 28 novembre. Nella ski area sono attive varie misure di sicurezza anti-Covid, dall'utilizzo delle mascherine, obbligatorio sugli impianti, nelle stazioni e nelle zone di attesa, all'igienizzazione e pulizia costante delle funivie e degli spazi pubblici. 

 

 

di Redazione DoveSciare.it
05 Novembre 2020

Località di cui si parla nell’articolo:

ZermattBreuil CerviniaMatterhorn Ski Paradise

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.