TRENTINO - 5 milioni per garantire l'innevamento programmato

10 Novembre 2020

© Fotografia - Alpe Lusia - Passo San Pellegrino


Le ski area trentine potranno godere di contributi per l'innevamento programmato. E' questa una delle garanzie che la Giunta di Trento intende attuare per aiutare l'industria dello sci trentino alle prese con le enormi incertezze collegate alla pandemia di Covid-19.

Tra le novità presenti nella manovra di bilancio 2020/2021 approvata dall Giunta e ora al vaglio del Consiglio ci sono infatti "misure per favorire l'avvio della stagione turistica invernale: a causa delle incertezze relative alla stagione turistica, si prevede la possibilità di concedere contributi a parziale ristoro dei costi sostenuti dagli operatori economici per l’innevamento programmato; prevista inoltre la concessione di contributi agli operatori economici che assumono, entro il 31 dicembre 2020, per la stagione invernale 2020-2021, un numero di dipendenti adeguato rispetto a quello dei dipendenti assunti nell'anno 2019".

L'innevamento delle piste è cruciale per permettere la sciabilità dei comprensori e comporta costi ingenti. Secondo quanto riportato dall'Assessore al turismo e allo sport Roberto Failoni lo stanziamento dovrebbe essere di 5 milioni di euro.

"Assicurare l'innevamento e quindi la sciabilità dei comprensori sciistici trentini vuol dire permettere l'avvio di una stagione invernale il cui indotto diretto si avvicina ai 2 miliardi di euro, una componente imprescindibile della nostra economia trentina - scrive failoni su Facebook - Per questi motivi, in considerazione delle incertezze dovute all’attuale contesto pandemico, riteniamo giusto dare un sostegno a parziale ristoro dei costi sostenuti nelle prossime settimane dagli operatori economici... Come detto si tratta di una garanzia, infatti questi contributi saranno corrisposti solo nel caso di una significativa riduzione del fatturato rispetto alla stagione invernale 2019-2020".

di Redazione DoveSciare.it
10 Novembre 2020

Articoli promozionali

Prepararsi alla riapertura degli impianti sciistici: skipass online con Snowit e nuove regole

Finalmente dovremmo avere una data certa per l’apertura degli impianti sciisti... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Inverno negli agriturismi in Alto Adige: non solo sci

Volete conoscere l'inverno dei vostri sogni in Alto Adige, lontano dai soliti se... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.