Dolomiti Superski entra nel circuito internazionale Ikon Pass

01 Settembre 2021

© Fotografia - Wisthaler.com - Dolomiti Superski


Dolomiti Superski da oggi fa parte di Ikon Pass. Il circuito internazionale di skipass, con sede negli Stati Uniti, avrà quindi come partner  a partire dalla stagione sciistica 2021/2022 anche i 12 caroselli dolomitici che contrano 1200 km di piste e 450 impianti.

Per Dolomiti Superski è una mossa strategica per affermarsi ulteriormente nel panorama globale, fatto di particolare importanza per spingere la ripartenza dopo l'ultimo inverno caratterizzato dalle restrizioni per la pandemia di Covid-19.

"Già molto prima della pandemia abbiamo iniziato a spingere verso un'internazionalizzazione del nostro pubblico oltre Oceano - ha spiegato Andy Varallo, presidente di Dolomiti Superski - Dopo aver perso la stagione invernale 2020-21 a causa del Covid-19, Dolomiti Superski ora è pronto ad accettare la sfida. Per questo progetto abbiamo trovato in Ikon Pass un partner ideale, che aprirà la porta verso le Dolomiti ad appassionati di sci e snowboard di tutto il mondo. Per noi una grande chance che cogliamo con entusiasmo“.

Ikon Pass è un "mega skipass" valido in 47 comprensori sciistici in 5 continenti e permette di sciare senza restrizioni in 15 destinazioni del Nordamerica e fino a 7 giorni in 29 destinazioni in tutto il mondo. Il Dolomiti Superski è l'unica ski area italiana ed è tra le new entry con l'austriaca Kitzbuehel.

“L’entrata in Ikon Pass di Dolomiti Superski per l’Italia e di Kitzbühel per l’Austria offre ai possessori del nostro skipass globale la possibilità di accedere a due delle destinazioni sciistiche più rinomate delle Alpi, dove l’esperienza in pista è una cosa straordinaria - ha commentato Erik Forsell, Direttore Marketing di Alterra Mountain Company - Siamo costantemente alla ricerca di nuove opportunità di espansione della nostra offerta, per poter offrire ai nostri appassionati stazioni esclusive da poter visitare, condividendo così appieno lo spirito della nostra community. E queste due iconiche località europee si sposano perfettamente con questa nostra filosofia”.

Tutte le ski area di Ikon Pass

USA: Aspen Snowmass, Steamboat, Winter Park, Copper Mountain Resort, Arapahoe Basin Ski Area e Eldora Mountain Resort in Colorado. Squaw Valley Alpine Meadows, Mammoth Mountain, June Mountain e Big Bear Mountain Resort in California. Jackson Hole Mountain Resort nel Wyoming. Big Sky Resort nel Montana. Stratton, Sugarbush Resort e Killington nel Vermont. Windham Mountain nello stato di New York. Snowshoe in West Virginia. Boyne Highlands e Boyne Mountain nel Michigan. Crystal Mountain e The Summit at Snoqualmie nello stato di Washington. Mt. Bachelor nell'Oregon. Schweitzer nell'Idaho. Sunday River e Sugarloaf nel Maine. Loon Mountain nel New Hampshire. Taos Ski Valley nel Nuovo Messico. Deer Valley Resort, Solitude Mountain Resort, Brighton Resort, Alta Ski Area e Snowbird nello Utah.

Canada: Tremblant nel Quebec. Blue Mountain in Ontario. SkiBig3 in Alberta. Revelstoke Mountain Resort, Red Mountain e Cypress Mountain nella British Columbia.

Sudamerica: Valle Nevado in Chile.

Europa Kitzbühel in Austria. Zermatt in Svizzera. Dolomiti Superski in Italia.

Oceania Thredbo e Mt. Buller in Australia. Coronet Peak, The Remarkables, Mt. Hutt in Nuova Zelanda.

Asia: Niseko in Giappone.

 

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
01 Settembre 2021

Località di cui si parla nell’articolo:

Dolomiti Superski

Articoli promozionali

The snow must go on - Skipass torna dal 29 ottobre al 1 novembre

"The snow must go on". Dopo un anno di stop causato dalla pandemia di Covid-1... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.