CARONA - La nuova seggiovia Alpe Soliva sarà sempre una biposto

05 Aprile 2022

© Fotografia - La seggiovia Carisole di Carona


Sarà sempre una seggiovia biposto ad ammorsamento fisso l'impianto di arroccamento da Carona verso il comprensorio di Foppolo.

Sono passati gli anni dei fanta progetti che sulla stessa tratta prevedevano una cabinovia, ora si pensa ad andare sul concreto. Così il nuovo impianto, che dovrebbe essere realizzato nei prossimi anni, dovrebbe avere caratteristiche e portata del tutto simili a quello attuale (anche se chiaramente sarà più moderno e confortevole) che attende una revisione e una proroga per poter tornare in funzione in attesa del nuovo impianto.

Quest'inverno la seggiovia Carona Alpe Soliva, non ha mai aperto così come la quadriposto automatica Carisole che serve la maggior parte delle piste del comprensorio di Foppolo Carona mentre la Valgussera, unico impianto tra quelli di proprietà della Sviluppo Monte Poieto Aviatico di Stefano Dentella, ha funzionato solo a marzo. Questa seggiovia, al servizio della pista più tecnica e interessante del comprensorio, la nera Valgussera, è stata accessibile con uno skipass differente rispetto a quello valido sulle seggiovie IV Baita e Montebello di Foppolo. Queste ultime, in mano a Giacomo Martignon, hanno invece girato per tutto l'inverno.

 

 

di Redazione DoveSciare.it
05 Aprile 2022

Località di cui si parla nell’articolo:

CaronaFoppolo

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.