CERVINIA - Anche Zermatt ferma lo sci estivo dal 29 luglio

26 Luglio 2022


Troppo caldo e troppo poca neve lo scorso inverno: anche Zermatt chiude lo sci estivo.

Gli impianti del Plateau Rosà saranno chiusi a partire dal 29 luglio e fino a che le condizioni non torneranno ad essere adeguate allo svolgimento dello sci in sicurezza.

"I forti movimenti del ghiacciaio hanno un impatto sull'attività dei crepacci -  si legge in una nota diffusa da Zermatt Bergbahnen - Le problematiche relative alla carenza di neve si ripercuotono sulla manutenzione tecnica degli impianti di risalita e sulla preparazione delle piste, attività che diventano sempre più impegnative, facendo sì che al momento non possano essere garantiti gli standard usuali".

Negli ultimi giorni le temperature sono state decisamente sopra la media anche in quota con le piogge che sono arrivate addirittura fino a 4000 metri. Solo pochi giorni fa anche il ghiacciaio del Passo dello Stelvio aveva alzato bandiera bianca "stoppando" lo sci estivo. E anche in quel caso si tratta di una ski area che, come quella di Cervinia Zermatt, solitamente permette la pratica dello lo sci anche nelle settimane più calde dell'estate. 

Si tratterebbe in ogni caso di uno stop temporaneo: in quota le piste, i tracciati di allenamento e gli impianti continueranno ad essere manutenuti in modo da poter essere riaperti non appena le condizioni lo permetteranno.

Lo Speed Opening di ottobre/novembre

Secondo quanto comunica Zermatt Bergbahnen non ci saranno comunque problemi per le gare di Coppa del mondo di sci previste per il 29/30 ottobre e per il 5/6 novembre. La pista da sci "Gran Becca", su cui si disputeranno le prime gare transfrontaliere della Coppa del mondo di sci alpino, è già pronta per metà del suo sviluppo sul territorio svizzero. I lavori proseguiranno poi completando la parte svizzera per finire sulla seconda metà della pista fino all'arrivo a Cime Bianche Laghi, in territorio italiano. Qui sarà utilizzato un potente sistema di innevamento programmato ai primissimi freddi e c'è anche la possibilità di utilizzare neve accumulata lo scorso inverno.

"Con queste misure, Zermatt Bergbahnen può garantire che, in caso di abbassamento delle temperature e di sufficienti precipitazioni nevose, gli allenamenti delle squadre di sci e lo sci estivo possano riprendere in qualsiasi momento nella misura abituale - ha spiegato Markus Hasler, CEO di Zermatt Bergbahnen - Con le condizioni meteorologiche attuali, nulla dovrebbe ostacolare lo svolgimento del “Matterhorn Cervino Speed Opening”.

Estate a Cervinia

Intanto continua la lunga serie di appuntamenti esitivi a Cervinia. Il prossimo weekend si terrà la Maxiavalanche, mentre gli impianti sono aperti per portare in quota alpinisti, escursionisti e biker (qui i dettagli sull'apertura degli impianti).

SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU TELEGRAM

 

di Redazione DoveSciare.it
26 Luglio 2022

Località di cui si parla nell’articolo:

Breuil CerviniaZermatt

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Nell’abbraccio dell’inverno col “Gallo Rosso”

Sul sito www.gallorosso.it è possibile scegliere gli agriturismi “Gallo Rosso... CONTINUA
SI TORNA IN PISTA A SAN MARTINO DI CASTROZZA

L’inverno in montagna è qualcosa di speciale. Anche nel comprensorio di San M... CONTINUA
Come risparmiare acquistando lo skipass

Quante volte ti è capitato di voler andare a sciare, ma il tuo primo pensiero e... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
ALPE CIMBRA, un inverno su misura per tutta la famiglia

Tutto è pronto sulla Skiarea Alpe Cimbra, in Trentino, per una lunga stagione d... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.