BOBBIO - ARTAVAGGIO: 11 milioni dalla Lombardia per lo sviluppo dei comprensori

03 Agosto 2022

© Fotografia - Piani di Bobbio


Regione Lombardia mette a disposizione 11 milioni di euro per lo sviluppo dei Piani di Bobbio e dei Piani di Artavaggio.

La Giunta ha aderito quindi al "Patto Territoriale per lo Sviluppo integrato delle aree montane e dei comprensori sciistici ed escursionistici di Piani di Bobbio-Valtorta e di Piani di Artavaggio".

Quattro gli interventi previsti dal Piano. Innanzitutto sarà migliorata la viabilità di accesso alla funivia che da Barzo porta i Piani di Bobbio.  Sarà poi realizzato un parcheggio a raso alla partenza dell'impianto un secondo in località Campiano. Opere queste che miglioreranno sensibilmente l'accesso al popolare comprensorio della Valsassina dove si sta lavorando quest'estate alla nuova seggiovia Ongania che migliorerà la fruibilità delle piste.

Passando ad Artavaggio è prevista "un'area di sosta lineare" a Moggio, dove parte la funivia di arroccamento e infine sarà realizzata una seggiovia in quota per ritorno alla stazione della funivia.

"Un contributo che permetterà di aumentare l'appeal dei due comprensori nei confronti degli appassionati di sport invernali ed estivi e di tante famiglie amanti delle vacanze in montagna - ha spiegato Antonio Rossi - L'indirizzo di sviluppo che privilegia la sostenibilità, punta al miglioramento dell'offerta turistico-sportiva dei territori nel rispetto e con la valorizzazione degli ecosistemi locali. Si migliorerà, infatti, l'attrattività del territorio, ampliando il portfolio di opportunità per gite, escursioni e attività all'aperto. Un ventaglio di scelte sempre più ampio in grado di offrire opportunità di ogni genere in vista a del 2026, quando decine di migliaia di turisti arriveranno nella nostra regione per seguire le Olimpiadi invernali".

SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU TELEGRAM

 

di Redazione DoveSciare.it
03 Agosto 2022

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.