MOTTARONE - Affidato a Monterosa 2000 lo studio di fattibilità della nuova funivia

06 Agosto 2022

© Fotografia - Foto di Thierry Milherou da Pixabay


La Regione Piemonte ha assegnato 300.000 euro per lo studio di fattibilità della nuova funivia Stresa - Mottarone. L'incarico è stato affidato alla Monterosa 2000, la stessa società che gestisce piste e impianti di Alagna e dell'Alpe di Mera oltre che la funivia del Sacro Monte di Varallo.

La società guidata da Luciano Zanetta sarà così parner progettuale per il futuro impianto che avrà il compito di rilanciare il turismo del Mottarone. Ancora poco si sa su quale tipo di impianto sarà utilizzato per sostituire i due tronchi di funivia dopo che a maggio 2021 il secondo impianto fu oggetto del tragico incidente in cui persero la vita 14 persone. Dipenderà anche dai fondi che verranno effettivamente stanziati per la ricostruzione.

 

di Redazione DoveSciare.it
06 Agosto 2022

Località di cui si parla nell’articolo:

Mottarone

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.