LACENO - Nuova seggiovia sul lato nord del Monte Raimagra

29 Febbraio 2012


LACENO - La stazione sciistica campana di Lago Laceno, nel comune di Bagnoli Irpino, potrebbe a breve subire un ammodernamento con anche la costruzione di una nuova seggiovia. A spiegarlo e' il primo cittadino del comune irpino, Aniello Chieffo: “L’area nord del Monte Raiamagra sarà la vera novità per l'altopiano del Laceno, dove sarà risistemata con infrastrutture moderne che garantiscano maggiore affluenza e rispondano al meglio alle esigenze dei turisti”, ha spiegato a Irpinia News. In previsione un ammodernamento di impianti piste e strutture ricettive e anche una nuova seggiovia per ampliare la skiarea. "Il costone Nord del Monte sarà quello da sviluppare maggiormente. Moderne seggiovie sostituiranno quelle esistenti. Un restyling sarà fatto anche per i rifugi. Il progetto prevede, inoltre, la realizzazione di una terza seggiovia proprio sul lato nord per incentivare il turismo e garantire maggiori comfort ai villeggianti”. Per passare ai fatti, secondo quanto riporta Irpinia News, servirebbero 12 milioni di euro.

di Andrea Greco
29 Febbraio 2012

Località di cui si parla nell’articolo:

Laceno

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Comment

Il 29 Dicembre la Regione Campania ha consegnato i 12milioni necessari per l'ampliamento della stazione, al comune irpino. I lavori riguardano il rifacimento di tutte le piste, sostituzione delle due vecchie seggiovie e costruzione di una terza con nuovi tracciati.

Comment

bhe diciamo che altri 12 milioni sono stati espopriati
tra tecnici e amministrazione VA BENE MA IO AUGURO CHE SUL MONTE RAJAMAGRA NON NEVICHI PIù E MI DISPIACE PER QUALCHE AMICO (GERARDO LACENOLANDIA ) E QUANTI VIVONO IN TORNO AL TURISMO
MA TUTTA LA NEVE DEVE CADERE SULLE CASE DI QUELLI CHE MARCIANO SOPRA E SI RIEMPIONO LE TASCHE

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.