LIZZOLA - Si cerca un nuovo gestore per la prossima stagione sciistica

29 Settembre 2014


La stagione sciistica 2013/2014 si era conclusa prima del tempo a Lizzola. La prossima potrebbe non cominciare nemmeno. Dopo un'estate nera, per il maltempo e per gli impianti chiusi, ora si rischia un inverno nerissimo. Senza sci Lizzola muore. Ma forse si può ancora sperare: dopo il fallimento della Stl, società che gestiva impianti e piste, ora l'amministrazione del Comune di Valbondione ha affisso un avviso in cui si invita chiunque fosse interessato alla gestione degli impianti di presentare una domanda agli uffici comunali. C'è tempo fino al 15 ottobre, serve qualcuno che faccia girare le seggiovie e la speranza in questa piccola località sciistica che, a suo modo, ha contribuito a fare la storia di questo sport, almeno nella bergamasca. 

 

 

di Andrea Greco
29 Settembre 2014

Località di cui si parla nell’articolo:

Lizzola

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone Lusérn una vacanza in libertà!

La natura è il tuo parco avventura L’Alpe Cimbra si trova tra le infinite... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.