NEVEGAL - Inverno senza sci, un'ipotesi sempre più concreta

29 Settembre 2020


Le cattive notizie per il Nevegal erano iniziate quest'estate, con la seggiovia rimasta chiusa per tutta la stagione. Per l'inverno è estremamente possibile che non ci saranno novità e la ski area bellunese rimarrà chiusa. Impianti fermi, niente sci e tutto l'indotto che resta al palo. 

Il Comune di Belluno, di cui Nevegal è una frazione, dovrebbe subentrare alla società che gestisce la ski area, attualmente in liquidazione, acquisendo gli impianti per poi darli in gestione a vari imprenditori che si sarebbero fatti avanti, ma sembrano non esserci i tempi tecnici per completare l'operazione. Se ne riparlerà probabilmente nel 2021 ma nel frattempo si dovrà fare la conta dei danni, si parla di 150 persone che rimarranno senza lavoro e di mancati introiti per 15 milioni di euro. 

D'altra parte è noto come per le stazioni sciistiche di piccole e medie dimensioni far quadrare i conti sia sempre più difficile. Negli ultimi anni la stagione sciistica al Nevegal era stata a rischio più volte. Quest'anno sembra che i timori dei tanti appassionati di sci della zona e degli operatori locali diventeranno, purtroppo, realtà. 

Leggi anche: Lo sci che fu, l'elenco delle 311 ski area fantasma in Italia

di Redazione DoveSciare.it
29 Settembre 2020

Località di cui si parla nell’articolo:

Nevegal

Articoli promozionali

Godetevi esperienze indimenticabili a 3 Cime Dolomiti

Cinque montagne, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impianti di ris... CONTINUA
Polartec e Houdini, il fleece open-source contro lo spreco di plastica

Il nuovo fleece di Houdini diventa open-source per aiutare i designer a combatte... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.