Lo sci che fu. L’elenco delle (311) stazioni sciistiche fantasma

25 Settembre 2020

Fellicarolo

Fellicarolo (Modena)

Crisi economica, riscaldamento globale, prodotti (turistici e ricreativi) sostitutivi o più semplicemente progetti sbagliati e non sostenibili. Lo sci nel 2020 non è più quello che i nostri genitori si ricordano. Non quello pionieristico del secondo dopoguerra (ma che già aveva iniziato a svilupparsi dagli anni ’30), non quello del boom economico, quando la ricchezza iniziava ad essere diffusa, e lo sci uno sport che tutti volevano praticare e portava a realizzare uno ski-lift su quasi ogni montagna. Non quello dell’era Tomba, massimo momento di sviluppo e notorietà negli anni ’80 e ’90. Oggi sulle Alpi e sugli Appennini ci sono tante ex stazioni sciistiche. In molti casi il segno di un passato con ski-lift e piste è riscontrabile solo per tracce ormai quasi invisibili nei boschi che hanno ripreso il loro spazio, in altri, scheletri ritorti e arrugginiti inquinano e deturpano la montagna, seminascosti dalla vegetazione che riconquista i suoi spazi dopo che gli imprenditori, conti alla mano, hanno deciso che no, non ne valeva più la pena e gli sciatori della domenica sono spariti.

Il numero totale delle ski area dismesse nel nostro paese è impressionante, 311, oltre il 50%. 311 progetti di sviluppo e di crescita della montagna che sono svaniti - quasi - nel nulla. Quasi perché, come detto, in molti casi i ruderi di ferro e di cemento sono ancora lì a fare brutta mostra di sé.

Le stazioni sciistiche di una volta, i comprensori scomparsi



“La conta dei vari comprensori dismessi, iniziata su Skiforum.it e che ora continua su Funivie.org è una campagna mirata a raccogliere informazioni sulle località sciistiche abbandonate - spiega Carlo E. Gräfe noto con lo username Kaliningrad sul forum di funivie.org - Com'è noto, lo sci conobbe in Italia una notevole espansione negli anni '60 e '70, una fase di stagnazione nella prima metà degli anni '80 e, successivamente, un declino sempre più rapido il quale ha letteralmente decimato le piccole stazioni sciistiche che nei decenni precedenti erano spuntate come funghi un po' dappertutto nella penisola complici il clima favorevole e il nascente entusiasmo per la pratica dello sci. Dalle discussioni sui due forum citati è scaturito un elenco, suddiviso per regioni, che si è via via allungato fino a superare le 300 località”.


Al 19 giugno 2020 sono state recensite 311 località sciistiche abbandonate.
 (NB: il corsivo evidenzia le località segnalate ma per le quali non sono ancora state fornite prove tangibili dell’esistenza d’impianti di risalita)



ABRUZZO (9)



Campotosto AQ

Fossa Paganica AQ

Marsia di Tagliacozzo AQ

Monte Cristo AQ

Passo San Leonardo AQ

Rovere AQ




Gamberale CH

Pizzoferrato CH



Prato Selva TE




MOnte Cristo

Monte Cristo (L'Aquila)

ALTO ADIGE (19)



Alpe di Tarres/Tarscher Alm BZ

Castelrotto/Kastelruth BZ

Cima Gallina/Hühnerspiel BZ

Colle/Kohlern BZ

La Valle/La Val/Wengen BZ

Dobbiaco Lachwiesen/Toblach Lachwiesen BZ

Dobbiaco Monte Rota/Toblach Radsberg BZ

Malga Zirago/Zirogalm BZ

Melago/Melag BZ

Monguelfo/Welsberg BZ

Proves/Proveis BZ

Punta Cervina/Hirzer BZ

San Leonardo in Passiria Passo Giovo/Sankt Leonhard in Passeier Jaufenpass BZ

San Martino in Badia/San Martin de Tor/St. Martin in Thurn BZ
*
Scena/Schenna(berg) Taser Alm BZ

Senale/Unsere Liebe Frau im Walde BZ

Val Martello/Martelltal Ganda/Gand BZ

Velloi/Vellau BZ

Villabassa/Niederdorf BZ




BASILICATA (1)



Monte Volturino PZ




CALABRIA (2)



La Pagliara CS



Ciricilla CZ




Ciricilla

Ciricilla (Cosenza)

CAMPANIA (4)



Lago Laceno AV
Monte Terminio AV



Bocca della Selva CE



Monte Faito NA




EMILIA ROMAGNA (37)



Monteacuto delle Alpi BO

Prati di Budiara BO

Sasso Marconi (pista plastica) BO



Campigna paese FC
*
La Burraia Monte Gabrendo FC


Cento Croci MO


Faeto di Serramazzoni MO

Fellicarolo MO

Fiumalbo Doccia del Cimone MO

Fiumalbo Dogana MO

Frassinoro Fontanaluccia MO

Frassinoro Pianello MO

Montecreto MO
*
Pavullo MO

Piandelagotti Casa Pasquesi MO

Piandelagotti I Faggi MO

Piandelagotti Le Piane MO

Piandelagotti San Geminiano MO

Pievepelago La Baita MO
*
Pievepelago La Sega MO
*
Pievepelago Lazze MO
*
Pievepelago Tagliole Lago Santo MO
*
Pievepelago Valle degli Alpini MO
*
Zocca MO



Capannette di Pey Zerba PC

Mareto Farini PC

Pennula PC

Prato Barbieri PC



Berceto Monte Cervellino PR

Lagdei Lago Santo PR

Monte Canate PR

Musiara PR

Passo Pellizzone PR

Rigoso Monte Bastia PR

Trefiumi PR



Civago Appenninia RE
Ligonchio Ospitaletto RE




FRIULI VENEZIA GIULIA (19)



Cimolais PN

Claut PN

Maniago Monte Jouf PN



Ampezzo Cima Corso UD

Bagni di Lusnizza UD

Cave del Predil UD

Collina di Forni Avoltri UD

Forni di Sotto UD

Lateis UD

Lauco UD

Ligosullo UD

Monte Matajur UD

Paularo UD

Passo Tanamea UD

Prato Carnico UD

Sella Chianzutan UD

Socchieve UD

Studena Alta-Pontebba UD

Valbruna UD




LAZIO (3)



Forca d'Acero FR



Caituro di Cittareale RI

Leonessa Monte Tilia RI


*

LIGURIA (5)



Busalletta GE

Rapallo (pista plastica) GE



Monesi IM



Alberola SV

Calizzano SV




LOMBARDIA (54)



Arera BG

Clusone-Pianone BG

Colli di San Fermo BG

Cusio Monte Avaro BG

Gandino BG

Monte Poieto BG

Peghera BG

San Pellegrino (pista plastica) BG

San Simone BG
Valcanale BG


Bazena BS


Cevo Dosso Androla BS

Gaver BS

Pezzeda BS

Pezzoro BS

Piani di Vaghezza BS

Pontogna BS

San Colombano BS

Temù Monte Calvo BS
*
Valle Dorizzo BS

Vezza d'Oglio BS



Monte Boletto CO

Monte Crocione CO

Monte San Primo CO

Pian delle Noci CO

Piani di Tivano CO



Alpe di Cova LC

Alpe Paglio LC

Cainallo/Grignone LC
Consonno LC

Monte Tesoro LC

Morterone LC

Pian dei Resinelli LC

Piani d'Erna LC

Piani di Artavaggio LC
Valcava LC



Passo del Brallo Cima Colletta PV

Passo del Brallo paese PV

Pian dell'Armà PV



Albosaggia SO

Arnoga SO

Campodolcino SO

Caspoggio SO
Fraciscio SO

Ghiacciaio del Cevedale (sci estivo) SO

Ghiacciaio Scerscen (sci estivo) SO

Gualdera SO

Isola SO

Mondadizza SO

Monte Spluga SO



Alpe Cuvignone VA

Brinzio VA

Poggio Sant'Elsa VA

Valganna Sette Termini VA




Isola

Isola (Sondrio)

PIEMONTE (67)



Gavi AL

Pallavicino Val Borbera AL

Salogni AL



Alpe Noveis di Caprile BI

Piedicavallo BI



Acceglio CN

Aimoni CN

Argentera CN
Bagni di Vinadio CN

Bellino CN
Bossolasco CN

Boves CN

Canosio Borgata Preit CN

Casteldelfino CN

Certosa di Pesio CN

Chiusa Pesio CN

Demonte CN

Monterosso Grana CN

Pradleves CN

Prazzo CN

Robilante/Roccavione CN

Roburent CN
 *

Sale Langhe CN

Sambuco CN

Serra di Pamparato CN

Upega CN

Valdieri Desertetto CN

Valle dei Castori CN
*
Valmala CN

Val Vermenagna Vernante CN

Venasca CN



Alpette TO

Aquila di Giaveno TO

Beaulard TO

Campiglia Soana TO
Casellette TO

Ceresole TO

Chialamberto TO

Colle del Sommeiller (sci estivo) TO

Fenestrelle Chambons TO

Fenestrelle paese TO

Palit Valchiusella TO

Pialpetta TO

Pian Gelassa TO

Pragelato TO
*
Prarotto di Condove TO

Santa Elisabetta di Colleretto Castelnuovo TO

Tornetti di Viù TO

Torre Pellice TO


Alpe Camasca VB

Bannio Anzino VB

Ghiacciaio Siedel (sci estivo) VB

Goglio di Baceno VB

Malesco VB

Piancavallo di Oggebbio VB

Premia VB

Vanzone con San Carlo VB

Viceno di Crodo VB


Alpe Campo di Rimasco VC
Camasco VC

Campertogno VC

Carcoforo VC

Cervatto VC

Fobello VC

Mollia VC

Piode VC

Rima San Giuseppe VC




SICILIA (1)



Monte Serra (pista plastica) CT




TOSCANA (9)



Secchieta FI



Passo delle Radici LU

Sillano Orecchiella LU

Sillano Passo di Pradarena LU



Campocecina MS



Gavinana Pratorsi PT

Maresca PT

Pian di Novello PT

Pidocchina PT




Maresca

Maresca (Pistoia)

TRENTINO (26)



Baselga di Piné TN

Breguzzo Le Sole TN

Cavareno TN

Fiavè TN

Fiera di Primiero TN

Fisto Rendena TN

Malga Grassi TN

Masnovo San Bernardo TN
Mazzin TN

Monte Cornetto TN

Monte Penegal TN

Musiera TN

Panchià TN

Pian delle Fugazze TN

Passo Bordala TN

Passo Cereda TN

Passo di Lavazè TN

Pieve Tesino TN

Pozzacchio TN

Ronzone TN

Soraga TN

Stava TN

Tiarno di Sotto TN

Tremalzo TN

Vattaro TN

Ziano di Fiemme TN




UMBRIA (3)



Città della Domenica (pista plastica) PG

Forca Canapine Monti del Sole PG

*
Colle Bertone Polino TR




VALLE D'AOSTA (16)



Brusson AO
*
Challand Saint Anselme AO

Col de Joux AO
Doues AO

Emarèse Sommarese AO

Étroubles AO

La Salle AO

Ozein-Aymavilles AO

Pré Saint Didier AO

Punta Helbronner (sci estivo) AO

Saint Barthélemy AO

Saint Denis AO

Saint Nicolas AO

Saint Oyen Flassin AO

Valpelline AO


Valsavarenche AO

Verrayes AO





VENETO (36)




Borca di Cadore BL

Caviola di Falcade BL

Colle Santa Lucia BL

Danta di Cadore BL

Domegge di Cadore BL

Forno di Zoldo BL

Frassenè Agordino BL

Lorenzago di Cadore BL

Lozzo di Cadore BL

Passo Duran BL

Pozzale Pieve di Cadore BL

Santo Stefano di Cadore BL

Tai di Cadore BL

Tambre d'Alpago BL


Pian del Cansiglio TV

Pianezze Monte Cesen TV



Cesuna VI

Cima Ekar VI

Bellocchio VI

Enego VI

Maddarello VI

Monte Grappa Osteria Lepre VI

Monte Grappa Ponte San Lorenzo VI

Monte Grappa Scarpon VI

Recoaro 1000 VI

Roana VI

Staro VI

Tonezza del Cimone VI

Tresché Conca VI

Val Lastaro Conco VI



Branchetto Monte Tomba VR

Campofontana VR

Conca dei Parpari VR

Maregge VR

Prada VR

Velo Veronese VR
 


Monte Cesen

Monte Cesen (Treviso)

* Cosa s'intende per "località scomparse"?

Chiarirlo non è facile come potrebbe sembrare a prima vista.

I criteri per catalogare le località, infatti, per quanto rigidi li si vogliano stabilire, lasciano inevitabilmente spazio all'interpretazione, sicché l'elenco contiene per forza di cose zone grigie che accontenteranno gli uni e faranno storcere il naso ad altri: in poche parole esso è stato fatto più "a sensazione" che in base a criteri scientifici impossibili da applicare.



  1.  Definizione di "località sciistiche": s'intendono le località che possedevano almeno un impianto di risalita (anche una sola sciovia o manovia magari autocostruita, ma attenzione: i tapis roulants NON sono considerati impianti di risalita).


  2. Nel corso del tempo molti comprensori sciistici attualmente esistenti sono stati amputati di alcune parti (es. il Cros a Limone, Campolino e Le Motte all'Abetone, Staunies e Mietres a Cortina, il Furggen a Cervinia, ecc.): ebbene, queste porzioni dismesse NON sono prese in considerazione, in quanto le località di cui facevano parte sono tuttora vive e vegete.


  3. Questo è il criterio che fa più discutere e su cui è difficile trovare un accordo: gli impianti staccati dal comprensorio principale ma che tuttavia rientrano "a grandi linee" in una stazione ancora esistente NON sono catalogati. Questo criterio si è reso necessario in quanto si sarebbero potuti avere casi paradossali come Moena, la quale possedeva delle sciovie in paese che sono state smantellate e che altrimenti avrebbe dovuto essere catalogata: impensabile oggi considerare Moena una "località sciistica scomparsa", no? Viceversa, le singole sciovie che non hanno mai gravitato come satelliti attorno a un più grande comprensorio "centrale", ma hanno sempre vissuto di vita propria (come i vari Piandelagotti, Frassinoro, ecc.), sono considerate "località sciistiche" a pieno titolo.


  4. Le stazioni sciistiche chiuse, ma nelle immediate vicinanze delle quali ne sono sorte di nuove ed analoghe, sono comunque elencate: es. La Burraia (= Campigna Monte Gabrendo) è stata messa in lista malgrado sia stata "sostituita" da Campigna Monte Falco a pochi chilometri di distanza.


  5.  Gli impianti tuttora in funzione, ma che non vengono più utilizzati per la pratica dello sci (es. Lagdei Lago Santo), sono comunque inseriti nell'elenco.


  6.  Le località chiuse solo temporaneamente per cause contingenti (es. quelle marchigiane e abruzzesi a causa del terremoto), ma di cui si prospetta la riapertura, NON sono in genere prese in considerazione (es. il versante marchigiano di Forca Canapine non è in lista, mentre lo è il versante umbro in quanto definitivamente dismesso).

PER SEGNALAZIONI O INFORMAZIONI UTILI AD AMPLIARE L’ELENCO SU FUNIVIE.ORG 


(Carlo E. Gräfe)

di Redazione DoveSciare.it
25 Settembre 2020

Articoli promozionali

Godetevi esperienze indimenticabili a 3 Cime Dolomiti

Cinque montagne, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impianti di ris... CONTINUA
Polartec e Houdini, il fleece open-source contro lo spreco di plastica

Il nuovo fleece di Houdini diventa open-source per aiutare i designer a combatte... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Comment

L'impianto di MARSIA, Abruzzo, vicino TAGLIACOZZO. 3 piste se non erro, 3 impianti: 2 seggiovie e uno skilift se non ricordo male.

Località sciistica defunta sul finire degli anni 2000 per mancanza di neve continua.

Comment

Il vecchio Ski-lift Leitner di Piamprato a Valprato Soana revisionato lo scorso anno che negli ultimi 20 anni a registrato solo 3 stagioni di chiusura non ė sicuramente da inserire nelle stazioni fantasma.
Tutt'altro discorso per il vecchio Pome di Campiglia sempre nel Comune di Valprato Soana chiuso da meta anni settanta.

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.