VALLE D'AOSTA - Prezzi skipass invariati per la stagione 2020/2021

13 Ottobre 2020

© Fotografia - Le piste di Pila


Il prezzo dello skipass in Valle d'Aosta rimarrà invariato per la stagione sciistica 2020/2021. La vendita degli stagionali si è aperta ieri, 12 ottobre e offrirà uno sconto del 30% per che era in possesso di uno stagionale 2019/2020.

I prezzi sono bloccati anche per gli skipass delle singole stazioni. Tornando agli abbonamenti stagionali, si potrà quindi acquistare lo stagionale Valle d'Aosta, valido per tutta la stagione in tutte le ski area della Vallee compreso Skyway Monte Bianco a 1070 euro. Questo sarà valido anche sulle piste della ski area francese di La Rosiere valido illimitatamente in tutte le stazioni del territorio Valdostano compreso SkyWay Monte Bianco. Lo stagoinale Valle d'Aosta sarà anche valido sulle piste di La Rosière, collegate sci ai piedi con quelle di La Thuile (Espace San Bernardo) così come su quelle piemontesi di Alagna, collegate a quelle di Gressoney (Monterosa Ski). 

E' previsto invece un sovrapprezzo per chi vuole sciare anche sulle piste e sul ghiacciaio di Zermatt, collegato con Cervinia, (Matterhorn Ski Paradise), in questo caso lo skipass stagionale sarà venduto a 1263 euro. Confermata anche la promozione Skidecouverte, offre la possibilità di sciare nella ski area svizzera di Verbier (Comprensorio 4 Vallées).

Lo sconto del 30% per chi già possedeva uno stagionale sarà usufruibile su uno skipass equivalente o superiore a quello sottoscritto per la stagione 2019 2020.

di Redazione DoveSciare.it
13 Ottobre 2020

Articoli promozionali

Godetevi esperienze indimenticabili a 3 Cime Dolomiti

Cinque montagne, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impianti di ris... CONTINUA
Polartec annuncia i vicitori del premio Apex Design Award 2020

Polartec, leader mondiale nella produzione di soluzioni tessili innovative e sos... CONTINUA
Skipass online con la Snowitcard: la soluzione per sciare in sicurezza

DPCM, normative, restrizioni: ogni giorno vengono rese pubbliche nuove regole da... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.