VIALATTEA - Vendita vicina? Si parla di 100 milioni dal fondo Icon

18 Gennaio 2022


Sembra stia per concretizzarsi la vendita della Vialattea al fondo di private equity britannico Icon. Ci sarebbe già un accordo per un contratto che, secondo quanto riporta Repubblica, potrebbe concretizzarsi già a febbraio.

Una mossa questa che sarebbe vista certamente di buon occhio dai tanti frequentatori che negli anni si sono lamentati della gestione così come dei sindaci dei paesi interessati dal comprensorio che hanno avuto da dire a causa degli scarsi investimenti.

Quello che tutti attendono, nel caso dovesse concretizzarsi l'acquisizione, sarebbe il rilancio di uno dei gioielli delle Alpi italiane, che ha grandi potenzialità, ma che è sostanzialmente fermo alle Olimpiadi del 2006. In quello stesso anno, dopo gli ultimi investimenti in nuovi impianti e strutture per ospitare i Giochi invernali, ci fu il passaggio a quella che è l'attuale proprietà.

Visti anche i contratti particolarmente vantaggiosi per il gestore in essere (e recentemente rinnovati fino al 2040), la nuova gestione dovrebbe avere tutto il vantaggio e la volontà di investire per far tornare la Vialattea una stazione sciistica di primo livello. Per quanto riguarda l'importo del passaggio di proprietà si parla di una cifra che si aggira attorno ai 100 milioni euro.

SEGUICI SU INSTAGRAM

SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
18 Gennaio 2022

Località di cui si parla nell’articolo:

VialatteaSestriereSansicarioSauze d'OulxClaviereCesana Torinese

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.