LOMBARDIA - 2,8 milioni di contributi per la gestione di piste e impianti

19 Maggio 2020

© Fotografia - Previsdomini - Aprica


Regione Lombardia stanzia 2,8 milioni di euro per il sostegno alla gestione degli impianti di risalita e delle piste da sci innevate artificialmente nei comprensori lombardi per la stagione sciistica chiusa in anticipo a marzo e per la prossima.

“La misura approvata – ha spiegato l'assessore allo sport e ai giovani Martina Cambiaghi – vuole sostenere e valorizzare tutto il comparto neve lombardo. In particolare il provvedimento riguarda l’aiuto con cui Regione Lombardia contribuisce alla copertura dei costi di esercizio. Nonostante il momento particolare che stiamo attraversando non abbiamo perso di vista gli appuntamenti importanti che ci aspettano. Uno su tutti, le Olimpiadi Milano-Cortina 2026”.

Questi contribuiti dedicati al comparto neve si sommano ai provvedimenti adottati lo scorso anno pari a 9,4 milioni di euro. Mete turistiche e sportive Il bando per l'erogazione dei contribuiti a fondo perduto - che potrà arrivare a coprire fino al 70% delle spese ammissibili per la copertura dei costi di esercizio - aprirà il prossimo luglio. Sono comprese, con una soglia massima di 125.000 euro, voci come il consumo di energia elettrica, il carburante per i mezzi battipista, l'acqua per gli impianti di neve programmata oltre ai costi connessi agli interventi di manutenzione ordinaria degli impianti e ai protocolli di sicurezza messi in atto per prevenire la diffusione del Coronavirus.

di Redazione DoveSciare.it
19 Maggio 2020

Articoli promozionali

Sport Hotel Panorama: Ricomincio da qui

Dal resort Trentino di Fai della Paganella, alle porte delle Dolomiti di Brenta,... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.