MERCATINI DI NATALE IN ALTO ADIGE

A Meranodal 25.11. 2016 al 6 gennaio 2017, (tutti i giorni escluso il 25.12) la tradizione e la modernità si coniugano negli innovativi stand in legno del mercatino di Natale lungo il fiume Passirio. Piazza Terme sarà addobbata con giganti sfere natalizie in cui i visitatori potranno sedersi e gustare tradizionali specialità altoatesine. Le 6 sfere saranno aperte dalle 10.00 alle 22.00 e prenotabili al 366 4102051.Gli espositori offriranno in misura ancora maggiore pezzi di artigianato artistico altoatesino, sia tradizionale che moderno: addobbi e oggetti in ceramica e in vetro, tessuti tradizionali, statue in legno, pantofole in feltro, giocattoli e pasticceria tipica.. I visitatori troveranno anche laboratori (stube dell'artigianato) dove poter imparare antichi mestieri come la lavorazione del feltro o la creazione di corone d’Avvento...Molte le iniziative: il festival delle mongolfiere il 26-27.11 e 3-4.12, l'apertura quotidiana di una finestra del gigantesco calendario dell'Avvento sulla facciata del Palais Mamming Museum, lo scoprire angoli suggestivi della città a lume di lanterna, concerti, il veglione di San Silvestro.. I bambini potranno divertirsi sulla pista di pattinaggio o sulla giostra in p.za Terme, davanti al presepe a grandezza naturale oppure accarezzare gli animali dell'ovile. Anche in P.za Rena e in P.za Duomo la Casa di Goldy, la mascotte, e tante attività di bricolage aspettano i piccoli. Vedi programma 2016. Il mercatino di Merano è uno tra i 5 mercatini  dell’Alto Adige certificati come Green Event, manifestazioni  vissute in maniera ecologica e rispettosa dell’ambiente. Piantina interattiva.

A Castel Tirolo, dall'8 all'11 dicembre 2016, si svolgerà un mercatino di Natale molto particolare. La Cappella del Castello ospiterà diversi concerti natalizi, una mostra di presepi, attività di animazione per bambini: ad esempio dipingere come nel Medioevo, i giorni 8-9.12.2016 o intagliare strumenti musicali in osso il 10 dicembre. Programma 2016 (pdf)

 

Brunico, dal 25 novembre al 6 gennaio 2017 (lunedì – domenica e festivi: ore 10:00 – 19:00; il 25 chiuso) il mercatino si tiene in Via Bastioni, nel Parco Tschurtschenthaler e nell'Oberstadt 35 espositori espongono prodotti artigianali altoatesini di qualità, dai giocattoli in legno ai prodotti in lana o loden, agli articoli regalo fatti a mano. Dal territorio e dai masi arrivano prodotti alle erbe bio, speck, formaggi, salumi o dolci. Agli stand gastronomici si gustano specialità locali come i canederli, i krapfen tirolesi, la salsiccia fatta in casa con crauti, kaiserschmarrn (frittata dolce), rosticciata di carne e patate del contadino... Il programma d'intrattenimento è vario: il 4.12 sfilata di San Nicolò, 7 dicembre: corteo degli oltre 400 Krampus per il centro storico. 18 dicembre: sfilata del Presepe vivente, il pattinaggio su ghiaccio in P.za Municipio, visite guidate gratuite della città... Quest'anno le melodie e le canzoni natalizie di generi diversi sono in primo piano nel centro storico.Nell'Oberstadt, attorno alla Colonna Mariana e al Palazzo Sternbach, dimostrazione di vecchi e nuovi mestieri.Programma 2016

 

Dalla skiarea diObereggen è facilmente raggiungibile la città di Bolzano dove il tradizionale mercatino di Natale si svolge dal 25.11. 2016 al 6 gennaio 2017 sulla Piazza Walther, mentre il Mercatino dei Bambini è in P.za della Mostra e il Mercatino della Solidarietà in P.za del Grano (quest'ultimo dal 25.11 al 23.12). Anche quest'anno si replica  “Un Natale di Libri”, passerella di scrittori famosi, italiani e tedeschi. Il 25/11/2016 otto musei di Bolzano saranno aperti dalle 16 all'1 di notte. Ogni sabato e domenica pomeriggio piazza Walther ospita concerti dalle ore 14.00 alle ore 18.00; nelle giornate di domenica mattina sono di scena le bande musicali in costume. Ogni giorno i soci della cooperativa "Artigiani Atesini" presentano alcuni mestieri tradizionali dell'artigianato artistico altoatesino nel primo stand sulla piazza. Le 78 casette espongono oggetti di produzione strettamente locale, secondo un ferreo regolamento: dalle statuette in legno alle decorazioni, dai dolci tradizionali agli accessori d’abbigliamento (pantofole e cappelli), dalla cartoleria ai piccoli strumenti musicali, dalle candele decorate alle palline di Natale decorate a mano. Il lavoro artigianale rappresenta il 30% dell’esposizione. 3 stand gastronomici attirano con i loro prodotti freschi: dal vin  brulé alle frittelle di mele, dal succo di mele caldo allo strudel. I bambini potranno divertirsi sulla giostra, sui pony, sul trenino. ll 6.12 arriverà San Nicolò al mercatino, mentre l'8.12 sfileranno i Krampus. Il 31/12/2016 BOclassic - Traditionale corsa di San Silvestro per le vie del centro storico. Programma 2016

In Valle Isarco

Dalle piste diPlose è possibile spostarsi nella vicina Bressanone dove il mercatino di Natale è allestito nella piazza Duomo dal 25 novembre 2016 al 6 gennaio 2017 (dalle 10 alle 19,30 i giorni feriali e dalle 9,30 alle 19 i festivi; il 25.12 è chiuso). Gli stand attirano i visitatori con i profumi delle numerose specialità gastronomiche della Val d’Isarco. 35 espositori offriranno i loro prodotti di artigianato tipico: presepi, sculture in legno, ceramiche fatte a mano, candele, sfere e angioletti in vetro, articoli natalizi tirolesi. Sono previsti programmi collaterali: mostre, visite guidate nel Duomo e nel Chiostro; il sabato e la domenica giro della città in carrozza; cori di melodie natalizie; gli artigiani locali poi mostreranno dal vivo come si svolge il loro lavoro. Dal 24 novembre all' 8.01.2017 gli artisti della luce della società internazionale francese “Spectaculaires” animeranno le facciate del Palazzo Vescovile con le luci di moderni proiettori in 3D e creeranno un'atmosfera magica fatta di luci e musica.Video e presentazione 2016. La tradizione del presepe a Bressanone vanta una storia di 800 anni e nel Palazzo Vescovile si può visitare il Museo dei Presepi con una ricca raccolta di presepi storici come quello dell'ottocento con 5000 personaggi realizzati a mano. Programma 2016   Video

 

Dal 25.11. 2016 a martedì al 6 gennaio 2017 l'imponente Torre delle Dodici, che sovrasta la piazza principale, fa da sfondo al mercatino di Natale diVipiteno.Protagonista è l'artigianato tipico d'ammirare sia tra le bancarelle sia da vedere dal vivo; per esempio, il mercoledì si possono osservare i maestri cestai intrecciare a mano le loro opere. Grandi e piccini imparano come fare il pane e i biscotti, lavorare il feltro e costruire un presepe.. Tanti i prodotti genuini agricoli e alimentari (formaggio, salumi, cioccolato, vini e liquori, dolci tradizionali, ma anche tisane di erbe e prodotti biologici dei masi alpini locali). Il mercatino è arricchito da uno spettacolo ‘Il Natale dimenticato’ (8 euro l’ingresso, bimbi fino a 12 anni gratis). Nel cortile del municipio di Vipiteno  dal 25 novembre al 28 dicembre (merc. ven. sab. e do. alle 17.30, fra 6 e 11 dicembre ogni giorno), si terranno perfomance recitative e canore, in uno spettacolo di luci. Il gruppo musicale Tellura X interpreta canti natalizi rivisitati e li trasforma in storie misteriose. Al centro delle rappresentazioni c’è il leggendario personaggio Sterzl, che compare anche sullo stemma di Vipiteno. Il presepe composto da statuine realizzate completamente a mano, presso la Torre delle Dodici, è un'attrazione da non perdere. I bimbi non devono mancare poi all'appuntamento delle 17: gli angioletti si ritrovano in centro per aprire ogni giorno le finestrelle del calendario dell'Avvento. Nelle vetrine dei negozi, lungo il centro città e nel cortile e nell'atrio del municipio sono esposti dei presepi. Vipiteno è famosa per la tradizionale sfilata di San Nicolò: ogni anno, alle ore 18 del 5 dicembre, San Nicolò entra in città. Ai bambini vengono offerti piccoli doni dai servitori mentre i krampus, spaventosi diavoli, tengono l’ordine (e tingono le facce dei malcapitati!). Il santo visita poi molte case, sempre in compagnia dei diavoli che i ragazzi amano sfidare. Programma 2016


A Chiusa in Valle Isarcosi tiene dal 25.11 al 18.12.2016 (venerdì 15 - 19, sabato, domenica e l'8 dicembre 10 - 19) un caratteristico mercatino di Natale fra le vie medievali e l'antico centro storico: sarà ambientato nel Medioevo. Negli stand i commercianti vestiti con abiti medievali proporranno artigianato locale e prodotti della terra e per le vie alcuni sorveglianti notturni racconteranno storie e leggende di tempi passati. Tutto intorno l'atmosfera natalizia sarà creata da candele, lanterne e alberi addobbati. Tante le proposte: il 26.11 sfilata medievale;il 5.12 sfilata dei Krampus e il 6 quella di San Nicolò, spettacoli, animazione per bambini, giocolieri e sputa fuochi (la domenica), gite in carrozza, gruppi gospel e cori, mostra di presepi, gruppi d’ottoni e tamburini, artigianato medievale, fare i biscotti la domenica, animazione medievale.   Programma 2016 (pdf)         Video


In Val Gardena

A Santa Cristina, rivive il mercatino di Natale dal 2.12.2016 all'8.1. 2017 dalle 10 alle 18,30. Tra i profumi del pan pepato, vin brulè e dolci alla cannella si possono acquistare i prodotti dell'artigianato locale. I corni di montagna della Val Gardena e l'intrattenimento musicale accompagnano i visitatori tra le numerose bancarelle. In Piazza Dosses fa bella mostra di sè il presepe più grande del mondo: ogni anno, durante l'Avvento, viene aggiunta un'ulteriore statua di legno a grandezza d'uomo. Quest’anno viene prestata particolare attenzione ai visitatori più piccoli. Il castello di ghiaccio illuminato e percorribile a piedi farà brillare gli occhi dei bambini. Assieme a Babbo Natale i bambini potranno dedicarsi a diversi giochi per vincere numerosi premi: la nuova caccia al tesoro “Geocaching” presso il Mercatino di Natale, il tiro al bersaglio dei pupazzzi di neve, la decorazione dell'albero; si può anche accarezzare le pecore o fare sculture di ghiaccio. Programma 2016

AOrtiseidal 1.12 all'8.1. 2017 la zona pedonale sarà abbellita da 20 casette di legno e tante iniziative la trasformeranno nel Paese di Natale: musiche e canti di cori, complessi, corni di montagna e allievi della Scuola di Musica faranno da cornice. Saranno proposti anche corsi di bricolage – e chi vuole imparare a preparare degli ottimi biscotti sarà altrettanto accontentato. In Piazza Stetteneck verrà aperta ogni giorno una finestra del calendario dell’Avvento, che è stato creato in collaborazione con il Liceo Artistico “Cademia”. Programma 2016

Dal 2.12 all'8 gennaio 2017 nel centro del paese di Selva Gardena, lungo una striscia continua di luci lunga 350 metri saranno appese 12 piccole cabine di legno, inoltre sarà ricreato un tipico paese di montagna, con casette costruite in legno e pietra, proprio come i masi di una volta. Ci saranno ovviamente anche stand dove gustare un aromatico vin brulè e un dolce di Natale, fare acquisti ammirando gli addobbi ed ascoltando le melodie natalizie. Video   Programma 2016


 

Concerti e canti d'Avvento, feste di Capodanno in piazza e fiaccolate in tutta la Val Gardena.

 

Vedi anche 

MERCATINI DI NATALE IN TRENTINO 

MERCATINI DI NATALE IN FRIULI  

MERCATINI DI NATALE IN AUSTRIA     

 

 

 



Articoli promozionali

Sci – Il mito St. Moritz

La destinazione degli sport invernali dell'Engadina St. Moritz è senza dubbi... CONTINUA
Incredibile offerta. Stagionale a 205 euro a Saas-Fee!

Fino a 4,545 m d‘altezza, circondato da 18 quattromila, con l‘80% di giornat... CONTINUA
Skipass, il salone della montagna. 27 - 29 ottobre

Per la 24esima edizione di Skipass,Salone del Turismo e degli Sport invernali, s... CONTINUA