Mercatini di Natale ed eventi natalizi in Friuli - 2022

In Friuli i mercatini e le folcloristiche sfilate hanno una tradizione ormai consolidata da tanti anni.

Diffusissima è la festa di San Nicolò e dei Krampus. I Krampus sono uomini-caproni, individui mezzo uomo e mezzo animale, vestiti con pelo di capra o di pecora o con abiti vecchi e consunti. Sul viso una maschera da diavolo di legno, grandi campane in mano. Essi scendono in città, si aggirano per le strade alla ricerca dei bambini "cattivi". I Krampus quando vagano per le vie dei paesi provocano rumori ottenuti da campanacci o corni, che li accompagnano nel tragitto che li porta in giro. L'origine di questa usanza si perde nella notte dei tempi. Forse una rievocazione dei satiri e fauni dei boschi della mitologia greca o la controparte di San Nicolò. Una delle poche cose di cui si è a conoscenza è che questa manifestazione è legata al solstizio invernale. La sfilata dei Krampus quindi trae origine da credenze pagane. Con le loro grida e il rumore dei campanacci, i Krampus  volevano scacciare gli spiriti maligni dell'inverno. La figura di San Nicolò con i suoi doni si aggiunse molto più tardi.

Con le bacchettate, il frastuono dei campanacci, il loro selvaggio incedere i Krampus trasformano la città di Tarvisio ogni anno a dicembre. Un' orda diabolica che coinvolge nella tradizione migliaia di adulti e bambini.

Per i piccoli la vera festa ha inizio quando San Nicolò, uscito dalla Chiesa, aggioga tutti i Krampus che si prostano al Suo cospetto. Dopo di che viene trainato su di un carro o una slitta, interroga i bambini entrando anche in casa loro. Con chi, nel corso dell'anno, ha fatto il bravo sarà generoso di piccoli regali, tra i quali dolciumi, frutta secca e uno squisito pane bianco in forma di diavoletto. In caso contrario ci sarà un amorevole rimprovero e il carbone.

 

CONTINUA
Sfilate, falò, rinfreschi, mercatini a Tarvisio

A Tarvisio è molto sentita la festa dei Krampus e San Nicolò.

Tarvisio: 5 dicembre alle ore 17.00: grande sfilata dei Krampus da via Dante lungo via V.Veneto, via Roma e suggestivo spettacolo in piazza Unità con l'arrivo di S.Nicolò che, salito sul calesse e scortato dai Krampus distribuirà il pane dolce a tutti i bambini. La manifestazione continuerà poi di casa in casa.

Tarvisio: 6 dicembre ore 17.30: SS. Messa presso la Chiesa di San Nicolò, a seguire arrivo di San Nicolò e dei Krampus. Vin brulè e dolci per tutti.


Tarviso C.le:5 dicembre alle ore 17.30 apertura chioschi con vin brulè, tè, castagne e minestrone. Ore 18.30 fiaccolata dei Krampus dal bosco, falò e arrivo di San Nicolò; a seguire visita alle famiglie.


Camporosso: 5 dicembre alle ore 17.00 San Nicolò apparirà nei pressi della Chiesa di S. Dorotea preceduto dalla fiaccolata dei Krampus, sfilata fino al campo sportivo parrocchiale dove incontreranno i bambini; infine sfilata con i Krampus, tè, vin brulè e dolci per tutti.


Rutte Piccolo: 5 dicembrefalò alle ore 20.30 con sfilata dal bosco, vin brulè e gulasch per tutti.

Mercatini di Natale nelle valli
Dicembre 2022

Malborghetto Valbruna: anche qui, nella piazza Palazzo Veneziano, arrivano gli spiriti silvestri, le creature diaboliche dei krampus il 5 dicembre 2022 ore 18.00.

Fiaccolata dei Krampus dal bosco e dalle vie del paese; arrivo di San Nicolò in piazza che chiamerà tutti i bambini; tè, vin brulè e dolci per tutti.

Dalle ore 16.00 alle ore 17.30 del 5 dicembre, Casa Oberrichter, laboratorio creativo accompagnato dalla narrazione della festa di San Nicolò e i Krampus per bambini dai 4 (accompagnati) ai 12 anni.

Nei giorni 26-27 novembre, 3-4, 8, 10-11, 17-18 dicembre, dalle 16.00 alle 19.00 con partenza da Valbruna presso la caserma dei pompieri volontari, un fiabesco percorso illuminato dalle lanterne che attraversa il bosco e la piana di Valbruna. E' un facile itinerario di 2.5 km privo di dislivello su un percorso illuminato dalle lanterne che si possono noleggiare. Lungo la via s'incontrano stalle con gli animali, presepi, baite di legno dove poter sorseggiare bevande calde e gustare qualche dolce tipico del luogo, ascoltare musica natalizia e ammirare i manufatti dell’artigianato locale. In alternativa una slitta trainata da cavalli attraverserà la piana di Valbruna. Si possono noleggiare gli slittini per trainare i bambini lungo il percorso in caso di neve.

 

Vedi anche

 

 

 

 

 


di Andrea Greco

Articoli promozionali

3 Cime/3 Zinnen Dolomiti in inverno - Emozioni indimenticabili

Cinque montagne collegate, ognuna con il proprio carattere unico. I nostri impia... CONTINUA
Nell’abbraccio dell’inverno col “Gallo Rosso”

Sul sito www.gallorosso.it è possibile scegliere gli agriturismi “Gallo Rosso... CONTINUA
SI TORNA IN PISTA A SAN MARTINO DI CASTROZZA

L’inverno in montagna è qualcosa di speciale. Anche nel comprensorio di San M... CONTINUA
Come risparmiare acquistando lo skipass

Quante volte ti è capitato di voler andare a sciare, ma il tuo primo pensiero e... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
ALPE CIMBRA, un inverno su misura per tutta la famiglia

Tutto è pronto sulla Skiarea Alpe Cimbra, in Trentino, per una lunga stagione d... CONTINUA