VAL DI FASSA - Gut Behrami concede il bis, quinta un’ottima Pirovano

27 Febbraio 2021

© Fotografia - Fisi Pentaphoto - Laura Pirovano


Due discese in due giorni. Ancora una volta è Lara Gut Behrami a vincere sulla pista La Volata del Passo San Pellegrino. Gut ha trionfato con 32 centesimi di vantaggio sulla compagna di squadra Corinne Suter e 68 sulla sempre più convincente tedesca Kira Weidle.

Lara Gut Behrami è in stato di grazia, scia con una sensibilità divina pennellando le curve e producendo velocità anche nei tratti di scorrimento che non dovrebbero essere esattamente nel suo Dna. La vittoria di oggi è la sesta in questa stagione di Coppa a cui si aggiungono 3 medaglie a Cortina.

Al quarto posto ecco l’austriaca Ramona Siebenhofer (+0.76) mentre al quinto posto troviamo un’eccellente Laura Pirovano. Anche oggi la 23 enne trentina è la migliore delle azzurre, questa volta a pari merito con la norvegese Kasja Vickhoff Lie con 79 centesimi di ritardo.

“Il podio è a soli 11 centesimi, ma visto da dove arrivo io va benissimo così - ha spiegato Laura Pirovano al termine della gara - Se prima il podio lo vedevo lontanissimo, ora lo vedo come una cosa possibile e concreta. La stagione è ormai finita, spero di arrivarci il prossimo anno. Brucia un po’ perché 11 centesimi sono pochi. In prova non ero andata tanto bene, pensavo solo a dare il mio massimo in gara, ci sono arrivata ad un passo e sono contenta”.

Peggio han fatto le altre azzurre: Elena Curtoni è decima con 1 secondo di distacco, mentre Nadia Delago non va oltre il 13 esimo posto (+1.31). Ancora più indietro Federica Brignone, 23 esima, Marta Bassino, 24 esima e Francesca Marsaglia, 25 esima. Domani nel superG le nostre avranno decisamente migliori chance.

TUTTE LE NEWS DI COPPA DEL MONDO SU TELEGRAM

di Redazione DoveSciare.it
27 Febbraio 2021

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.