Sci e Covid


Il Covid-19 ha cambiato parte delle nostre abitudini e modificherà anche il modo in cui andremo a sciare il prossimo inverno. Di sicuro dovremo applicare tutte le norme di distanziamento e sicurezza che abbiamo imparato a utilizzare in questi mesi. Lo sci si svolge all’aria aperta quindi il distanziamento sociale, necessario per prevenire la diffusione del Coronavirus, non è difficile da applicare durante l’azione, mentre diversa è la situazione sugli impianti di risalita, in particolare su quelli chiusi. Le norme che verranno applicate nelle prossime settimane dovrebbero comunque essere assimilabili a quelle adottate sui mezzi pubblici. In più quando si scia si è coperti, si indossano i guanti e praticamente tutte le parti del corpo sono riparate, l’aggiunta della mascherina che ormai siamo soliti utilizzare non sarà un problema.

La sfida per le ski area ai tempi del Coronavirus è poi quella di minimizzare le code agli impianti che potrebbero crearsi soprattutto se si dovrà ridurre la capienza dei singoli veicoli, preoccupano in particolare le funivie e le cabinovie mentre sulle seggiovie la situazione sarà verosimilmente più facilmente gestibile visto che si tratta di impianti aperti. Sarà gestita poi in maniera logisticamente efficiente e garantendo il distanziamento l’accesso e il deflusso dagli impianti, con percorsi studiati per l’entrata e l’uscita dalle stazioni. Problematico potrà poi essere l’accesso ai rifugi, possibile che sarà richiesta la prenotazione dei posti ai sedere all’interno dei locali e, intemperie permettendo, verranno utilizzate maggiormente le terrazze. Per contenere la pandemia di Covid-19 non ci saranno gli apres ski e i grandi eventi mentre potranno probabilmente essere organizzati piccoli appuntamenti che possano essere gestiti in maniera efficace. Le prime gare di sci della Coppa del mondo 2020/2021 sono state a porte chiuse e verosimilmente si deciderà di rinunciare al pubblico anche per le gare nel cuore della stagione.

A febbraio, tuttavia, Cortina d’Ampezzo ospiterà i Mondiali di sci e dal 19 ottobre è possibile acquistare i biglietti. Va sottolineato infine che la stagione dello sci estivo si è svolta senza alcun problema e che le ski area aperte al pubblico in ottobre (Val Senales e Passo dello Stelvio) stanno funzionando regolarmente senza particolari problemi legati al Covid anche se, va da sé, non si tratta certo di afflussi paragonabili a quelli che si hanno nei periodi di alta stagione.

Sci e covid. E’ arrivato l’ok del governo all’apertura degli impianti il 18 gennaio, tu cosa farai? Partecipa al sondaggio

10 Dicembre 2020

TOSCANA - Bisconti: "Danni importanti per i maestri di sci, giusto prevedere ristori"

Le Vacanze di Natale senza sci (alpino quanto meno) son un duro colpo per i maestri di sci che perdendo il periodo tra Natale e l'Epifania perdono buona parte degli introiti della loro attività. Per q...
Continua
6 Dicembre 2020

Sci di fondo, è possibile farlo? E a Natale?

E' possibile fare sci di fondo? La risposta è sì, ma andiamo con ordine. Come ormai sappiamo il Dpcm del 3 dicembre ha bloccato fino al 7 gennaio l'apertura degli impianti si risalita ma rimane l...
Continua
4 Dicembre 2020

Per il Fatto Quotidiano sciatori fa rima con evasori

Nel “blabla” relativo al Covid i maestri di sci che non lavoreranno a Natale, non hanno lavorato a marzo, aprile, novembre, non a dicembre e forse lo faranno dal 7 gennaio, così i gattisti, i rifugist...
Continua
4 Dicembre 2020

ABETONE - In pista il 7 gennaio, "aspettiamo le misure del CTS"

    Il Dpcm in vigore da oggi prevede dal 7 gennaio. Da quella data anche gli sciatori amatoriali potranno tornare così in pista e l'Abetone si sta preparando per preparare il comprens...
Continua
4 Dicembre 2020

I maestri di sci: "Sacrificati a un atteggiamento sordo, meritiamo rispetto"

Le 400 scuole sci distribuite su tutto il territorio nazionale riuniscono 15.000 Professionisti della neve che  sono in questo momento in grave difficoltà. Perché, lo scorso marzo, hanno dovuto -...
Continua

Articoli promozionali

Prepararsi alla riapertura degli impianti sciistici: skipass online con Snowit e nuove regole

Finalmente dovremmo avere una data certa per l’apertura degli impianti sciisti... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Inverno negli agriturismi in Alto Adige: non solo sci

Volete conoscere l'inverno dei vostri sogni in Alto Adige, lontano dai soliti se... CONTINUA
4 Dicembre 2020

CAMPO FELICE - Impianti aperti per gli allenamenti appena possibile

Il nuovo Dpcm ha stoppato la stagione sciistica almeno fino al 7 gennaio. Campo Felice però ha deciso di aprire i battenti anche se non potrà ospitare gli sciatori amatoriali. Nella ski area abruzzese...
Continua
4 Dicembre 2020

Roda: Dpcm contro lo sci, non c'è rispetto, non capiscono la montagna

Il Dpcm in vigore dal 4 dicembre impedirà l'apertura delle stazioni sciistiche fino al 7 gennaio. Per il presidente della Fisi, Flavio Roda: “Il Dpcm è contro lo sci e la montagna. Il Governo manca di...
Continua
4 Dicembre 2020

Dpcm del 4 dicembre: niente sci fino al 7 gennaio, restrizioni agli spostamenti per Natale

Il premier Giuseppe Conte ha firmato in serata il Dpcm che sarà in vigore da domani, venerdì 4 maggio. Le decisione ricalcano sostanzialmente le anticipazioni delle scorse ore. Come ormai era chiar...
Continua
3 Dicembre 2020

SCI e COVID - Nuovo Dpcm: impianti aperti dal 7 gennaio

Sembra esserci finalmente una data per l'inizio della stagione sciistica e sarebbe il 7 gennaio 2021. La data sarebbe, inserita nel prossimo Dpcm che il Governo ha anticipato alle regioni e che sarà p...
Continua
3 Dicembre 2020

Seconde case, niente spostamenti tra regioni a Natale e Capodanno, sì all'Immacolata

Sono state confermate le anticipazioni che vieteranno ogli spostamenti tra regioni a Natale e Capodanno. L'accesso alle seconde case sarà quindi limitato nel caso siano al di fuori della propria regio...
Continua
2 Dicembre 2020

VALLE D'AOSTA - Approvata una legge per decidere in autonomia su apertura impianti (tra l'altro)

Continuano gli attriti tra la Valle d'Aosta e il Governo. Dopo le tensioni con il governo Conte a causa della classificazione della Regione autonoma come zona rossa e per la chiusura degli impianti, l...
Continua
2 Dicembre 2020

PRATO NEVOSO - Oliva: Il Governo sbaglia, la montagna è sicura: apriamo per gli sci club

Prato Nevoso apre i suoi impianti per atleti e sci club. Appena le condizioni lo permetteranno alcune piste della ski area inaugureranno la stagione invernale 2020/2021, anche se saranno utilizzabili ...
Continua
1 Dicembre 2020

ALTO ADIGE - Kompatscher: Sia valutata la possibilità di sciare per i residenti in regione

L'Alto Adige vorrebbe permettere lo sci almeno per i residenti della regione. Non si fermano i tentativi di dare una prospettiva al settore della montagna invernale, nonostante anche l'ultimo tentativ...
Continua
1 Dicembre 2020

AUSTRIA - Verso il blocco del turismo e sci solo mordi e fuggi

Anche l'Austria va verso forti limitazioni allo sci. Secondo quanto riporta l’Agi il cancelliere Sebastian Kurz sarebbe deciso a boccare il turismo per le Vacanze di Natale, come dovrebbe accader...
Continua
1 Dicembre 2020

SCI e COVID - Incontro Regioni Governo: tutti no, se ne riparla dopo il 15 gennaio

L'ultimo tentativo delle Regioni per aprire piste e impianti da sci a Natale non è andato a buon fine. Come ci si aspettava il confronto tra le Regioni e il Governo si è chiuso con un nulla di fatto, ...
Continua
1 Dicembre 2020

SCI e COVID - Il Governo pensa di chiudere gli alberghi a Natale

Hotel e strutture ricettive saranno chiuse durante le Vacanze di Natale. Le anticipazioni del nuovo Dpcm che sarà in vigore dal 4 dicembre parlano di norme sempre più restrittive per evitare spostamen...
Continua
30 Novembre 2020

CERRETO LAGHI - L'intenzione è di aprire le piste per gli allenamenti

La ski area di Cerreto Laghi (Reggio Emilia) vuole aprire le piste da sci per permettere agli agonisti di allenarsi senza doversi sobbarcare lunghe trasferte sulle Alpi.  La notizia arriva da ...
Continua
30 Novembre 2020

ALTO ADIGE - Kompatscher: Mancano i presupposti per apertura sci a Natale

Arno Kompatscher mette probabilmente la parola fine alla possibilità di sciare durante le Vacanze di Natale. La stagione sciistica partirà probabilmente a gennaio, dopo le Feste. "E' ormai evidente...
Continua
30 Novembre 2020

Seconde case: a Natale sarà vietato lo spostamento tra regioni

Le Vacanze di Natale saranno molto probabilmente senza sci. Assodato questo fatto, anche se è di ieri l'ultima proposta delle Regioni alpine che insistono a chiedere un'apertura con la possibilità di ...
Continua
29 Novembre 2020

SCI e COVID - Nuova proposta al Governo: impianti aperti per ospiti alberghi e seconde case

Arriva un'altra proposta dalle regioni per cercare di salvare in extremis la stagione sciistica e l'economia di montagna. Si tratterebbe di aprire piste e impianti a un numero limitato di persone, ovv...
Continua